ATTI DI VIOLENZA E TANTA PAURA, DUE RAGAZZI SCAGLIANO BOTTIGLIE DI VETRO SUI PASSANTI

(9 Settembre 2017) Ieri sera, a Mazara del Vallo, si è verificato un inspiegabile episodio di violenza: due ragazzi, minorenni di nazionalità tunisina, avrebbero cominciato a lanciare bottiglie piene di vino sui passanti. L`episodio è avvenuto nel centro storico della città, Piazza della Repubblica, luogo di ritrovo serale dei giovani mazaresi. I presenti avrebbero visto distintamente i due ragazzi estrarre le bottiglie da un borsone, tutte in vetro e ricolme di vino: queste, poi, sarebbero state violentemente scagliate sui passanti, ragazzi e ragazze presenti sul luogo, molti dei quali hanno cercato riparo nei bar delle vicinanze. In base al resoconto di alcuni dei presenti, i ragazzi avrebbero scagliato circa sette-otto bottiglie di vetro, mirando proprio in direzione dei ragazzi presenti in piazza. I due si sarebbero poi spostati nei pressi della Villa Comunale, continuando a lanciare bottiglie anche sulle autovetture posteggiate nelle vicinanze. I due ragazzini avrebbero anche malmenato un giovane mazarese, già rimasto ferito dai cocci di vetro. Sono state successivamente avvisate le Forze dell`Ordine, giunte sul posto circa venti minuti dopo.

Fonte Tp24

Questa pagina è stata vista 15 volte, clicca sui bottoni qui sotto per condividerla!

Share Button

Be the first to comment on "ATTI DI VIOLENZA E TANTA PAURA, DUE RAGAZZI SCAGLIANO BOTTIGLIE DI VETRO SUI PASSANTI"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Solve : *
27 − 15 =