Ragazzo Tunisino salva una ragazza in piscina a Tre Fontane

questo blog è supportato gratuitamente dai server:

Eroe per caso Amir Boubaker, 22 anni, ballerino e mediatore culturale, nato a Mazara del Vallo ma di origini tunisine. Il giovane, che è volontario di protezione civile dell’associazione “Giva”, grazie ai corsi effettuati con quest’ultima, è riuscito a salvare dall’annegamento una ragazza che si trovava all’Acquasplash a Tre Fontane, una frazione di Campobello di Mazara, in provincia di Trapani. La giovane era in piscina e quando è stata tirata fuori non respirava più. Per rianimarla Amir, lì per trascorrere qualche ora di divertimento, si è dato da fare con una infermiera e ha dato le indicazioni utili a effettuare il massaggio cardiaco prima dell’arrivo degli operatori del 118 che hanno poi trasferito in ospedale la donna che nel frattempo aveva ripreso coscienza. “Non credo di avere fatto nulla di eccezionale – dice Amir Boubaker – se non ciò che ho sentito come un dovere. Grazie all’associazione Giva per quello che mi ha insegnato e che oggi mi ha permesso di salvare una vita”.

 

(Fonte: Repubblica.it)

Questa pagina è stata vista 8 volte, clicca sui bottoni qui sotto per condividerla!

Be the first to comment on "Ragazzo Tunisino salva una ragazza in piscina a Tre Fontane"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


scrivi la combinazione di numeri *