Comunicato stampa: SALVATORE QUINCI: “L’UNICO CONFRONTO SARÀ IL 12 MAGGIO ALLE URNE”

Comunicato stampa:
SALVATORE QUINCI: “L’UNICO CONFRONTO SARÀ IL 12 MAGGIO ALLE URNE”

Mazara del Vallo 7 maggio 2019
Ho condotto una campagna elettorale all’insegna del rispetto di tutti gli avversari, parlando delle soluzioni per fare di Mazara una città prospera, laboriosa, produttiva e moderna.

Sono stato premiato, e con me le liste che mi hanno sostenuto, dalla città che mi ha portato in testa al ballottaggio con 8.653 voti. Dall’indomani del risultato elettorale registro però un aumento della tensione e della rabbia da parte del candidato dellaLega e dei suoi sostenitori che, con attacchi personali, fake e “mascariamenti” vari, vorrebbero inquinare la campagna elettorale.

Il nervosismo di chi forse pensava che sarebbe bastato far chiudere la campagna elettorale a Salvini per vincere le elezioni, è evidente, così come è stucchevole il tentativo di nascondere i sostenitori ritenuti scomodi, sia quelli della prima ora che gli ultimi arrivati, far dimenticare il simbolo della Lega, togliendolo pure dai manifesti del ballottaggio e puntare tutto su esternazioni agitate e sconnesse.

Il limite più basso di questo gioco al massacro (della Politica con la P maiuscola, per intenderci) lo ha raggiunto domenica 5 maggio, durante il suo comizio elettorale, quando ha rivolto inqualificabili accuse false e tendenziose al sottoscritto. Accuse infondate e fuorvianti dalla realtà, al limite della querela, mirate alla mia persona e ai miei collaboratori che né io né il gruppo che rappresento siamo disposti a subire passivamente.

Visti questi interventi da parte del candidato della LEGA, ritengo che non ci siano i presupposti per ulteriori dialoghi, neanche a distanza. Non ritengo dignitoso né utile scendere nella rissa in cui il candidato della Lega vuole fare precipitare la città di Mazara.

Quello che accade a Mazara è all’attenzione dei media nazionali: la città simbolo di pace e di integrazione che rischia di essere il presidio siciliano della Lega è notizia che non può passare inosservata.

Non mi sfuggono gli interessi della Lega nord (ora, strumentalmente, solo Lega) di avere una base proprio a Mazara del Vallo ma mi turba e mi preoccupa che proprio un mazarese possa prestarsi per interessi politici a svendere la nostra amata città alla Lega. Tuttavia, nel rispetto delle regole democratiche di cui sono fiero e convinto sostenitore, attendo con serenità il giudizio elettorale della mia città.

Sottolineo inoltre che il candidato della LEGA per ben due volte ha rifiutato il confronto in diretta televisiva, proposto da 2 diverse testate giornalistiche, dimostrando di avere evidentemente bisogno del clamore della piazza e del supporto dei suoi tifosi per esporre le proprie idee.

Alla luce di queste ragioni, l’unico confronto possibile è nell’urna elettorale.

Non intendo essere partecipe di ulteriori sterili discussioni con cui logorare la mia città. Lascerò che siano i cittadini a giudicare la mia correttezza e la mia competenza. I mazaresi sapranno scegliere.

Ho inteso e intendo la mia candidatura, un servizio alla città di Mazara, come prosecuzione di un impegno già attuato da tempo e mostrato negli anni in ambito sociale. Ho ben chiare le responsabilità che sono proprie di un uomo delle istituzioni e intendo assumerle con orgoglio ed onestà.

Considero miei unici interlocutori i cittadini: a loro chiedo di valutare, di riflettere, di conoscere e considerare la mia storia e il mio programma e di votare con consapevole coscienza. Con fierezza e passione per la città di Mazara e per i suoi cittadini.

Salvatore Quinci

Questa pagina è stata vista 49 volte, clicca sui bottoni qui sotto per condividerla!

Be the first to comment on "Comunicato stampa: SALVATORE QUINCI: “L’UNICO CONFRONTO SARÀ IL 12 MAGGIO ALLE URNE”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


scrivi la combinazione di numeri *

Grazie per averci visitato, oggi il blog è supportato da:




per chiudere questa finestra clicca sulla X

Resta aggiornato su wathsapp

Resta aggiornato su Telegram

Ricordiamo che questo sito fa uso di cookies per migliorare la navigazione e nel rispetto della privacy