Lettera aperta da una lettrice preoccupata da incendi sistematici fotografati da tonnarella

Ogni giorno da tonnarella vedo anch’io questi fumi neri che si levano da un punto e poi sovrastano tutto il centro di Mazara del Vallo, non so di che si tratta (copertoni/teloni per l’agricoltura o fuochi di altra origine…) . Comunque so che non si tratta di un normale fuoco di sterpaglie che non produce fumo nero ma grigio. Sono preoccupata per l’aria inquinata che respiro io , i miei figli, tutti i concittadini mazaresi. Chi non ha un parente o un conoscente morto di cancro. Perche’ le istituzioni non si interessano di questa situazione ormai diventata una prassi?…per non parlare di molte sere in cui pur essendoci caldo sono costretta a chiudere le finestre per la puzza di plastica bruciata. Se siete preoccupati come me condividete, scattate foto, denunciate se sapete qualcosa …

Questa pagina è stata vista 86 volte, clicca sui bottoni qui sotto per condividerla!

Be the first to comment on "Lettera aperta da una lettrice preoccupata da incendi sistematici fotografati da tonnarella"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


scrivi la combinazione di numeri *

Grazie per averci visitato, oggi il blog è supportato da:




per chiudere questa finestra clicca sulla X

Resta aggiornato su wathsapp

Resta aggiornato su Telegram