RACCOLTA DEI RIFIUTI ORGANICI SOSPESA PER L’IMPOSSIBILITÀ DI CONFERIRLI NEGLI IMPIANTI

RACCOLTA DEI RIFIUTI ORGANICI SOSPESA PER L’IMPOSSIBILITÀ DI CONFERIRLI NEGLI IMPIANTI

Vista l’impossibilità di conferire i rifiuti organici negli impianti di compostaggio e considerando che già con il servizio parziale di questa mattina i cassoni che vengono utilizzati per abbancare temporaneamente i rifiuti organici risultano pieni, il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti organici non potrà essere assicurato per il resto della giornata di oggi e nella giornata di venerdì.

Lo rende noto l’Ufficio Ambiente del Comune di Mazara del Vallo.

Nella giornata di domani, che è festiva, sarà assicurato esclusivamente il servizio straordinario di raccolta nei litorali con la collaborazione dei concessionari degli stabilimenti balneari.

A far data da oggi, dopo l’espletamento del servizio di raccolta porta a porta svolto nella prima mattinata in parte del territorio, la raccolta porta a porta dei rifiuti organici è sospesa almeno fino al termine della settimana, nella speranza che venga consentito ai comuni di potere conferire i rifiuti negli impianti di compostaggio.

L’emergenza riguarda la maggior parte dei Comuni della Provincia. L’amministrazione comunale si scusa per i disagi ma sottolinea che tali disagi non dipendono né dal Comune né dalla ditta incaricata del servizio ma sono causati esclusivamente dall’impossibilità di conferire i rifiuti negli impianti.

Si chiede la collaborazione della cittadinanza per superare questo momento di emergenza, evitando di abbandonare rifiuti in strada, comportamento che oltre ad essere non civile acuisce la problematica ed è suscettibile di sanzioni.
Si rinnova l’appello alle Autorità competenti affinché i comuni siano messi nelle condizioni di potere conferire correttamente i rifiuti organici.

Mazara del Vallo, 14 agosto 2019

Questa pagina è stata vista 36 volte, clicca sui bottoni qui sotto per condividerla!

Be the first to comment on "RACCOLTA DEI RIFIUTI ORGANICI SOSPESA PER L’IMPOSSIBILITÀ DI CONFERIRLI NEGLI IMPIANTI"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


scrivi la combinazione di numeri *