Gli elettori hanno deciso di confermare il taglio dei parlamentari. Sta vincendo il SI

Gli elettori hanno deciso di confermare il taglio dei parlamentari. Mentre lo scrutinio è ancora in corso, con oltre 50mila sezioni scrutinate il Sì ha vinto con il 69,44% dei consensi contro il 30,56% per cento del No. Per quanto riguarda le prime proiezioni delle Regioni: in Toscana Eugenio Giani (centrosinistra) è dato da Opinio per Rai al 46,4 per cento contro il 42,1 della leghista Susanna Ceccardi. In Puglia il governatore uscente Michele Emiliano è dato come vincente con circa 8 punti di vantaggio su Raffaele Fitto. In Campania in testa Vincenzo De Luca, (63,6%), mentre in Veneto Luca Zaia vince, secondo la prima proiezione, con il 74,2%. In Liguria è in netto vantaggio l’uscente Giovanni Toti con il 52,9. In Valle d’Aosta, dove non si vota direttamente il presidente ma la lista, in testa c’è la Lega. Infine, nelle Marche, al momento secondo la secondo proiezione, la vittoria è data per il candidato del centrodestra Francesco Acquaroli con il 48,4% dei voti. Mangilardi, candidato del centrosinistra, si fermerebbe al 36% e Mercorelli (M5s) all’10,2%.

Affluenza – Sono stati chiamati al voto circa 46 milioni di elettori. L’affluenza alle 23 di ieri era del 39 per cento. Alla chiusura delle urne il 53% degli aventi diritto ha deciso di esprimersi sul taglio dei parlamentari. Una percentuale leggermente più bassa (52,91%) è quella rilevata alle Regionali ma calcolata solo su Campania, Liguria, Puglia e Veneto. Per quanto riguarda l’affluenza al referendum costituzionale, nel 2001 si fermò al 34%. Nel 2006, quando si votò su due giorni per un referendum costituzionale, l’affluenza fu del 52,46% e vinse il No. Nel 2016, quando gli elettori furono chiamati a confermare o meno la riforma Renzi e si votò un solo giorno, l’affluenza si attestò al 65%.

Fonte Il fatto Quotidiano

Questa pagina è stata vista 12 volte, clicca sui bottoni qui sotto per condividerla!

Be the first to comment on "Gli elettori hanno deciso di confermare il taglio dei parlamentari. Sta vincendo il SI"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


scrivi la combinazione di numeri *

Grazie per averci visitato, oggi il blog è supportato da:




per chiudere questa finestra clicca sulla X

Resta aggiornato su wathsapp

Resta aggiornato su Telegram

Ricordiamo che questo sito fa uso di cookies per migliorare la navigazione e nel rispetto della privacy